Serve chiarezza sulla disciplina dello sportello al cittadino

Il Consiglio Nazionale Forense ha recentemente emanato lo schema di regolamento che dovrebbe disciplinare l’articolo 30 della nuova legge professionale forense, che prevede l’istituzione dello sportello per il cittadino. Secondo la legge, ciascun Consiglio dell’Ordine degli avvocati, dovrà mettere a disposizione dei propri cittadini uno sportello di informazione gratuito presso il quale chi interessato potrà ottenere consiglIl Consiglio Nazionale Forense ha recentemente emanato lo schema di regolamento che dovrebbe disciplinare l’articolo 30 della nuova legge professionale forense, che prevede l’istituzione dello sportello per il cittadino. Secondo la legge, ciascun Consiglio dell’Ordine degli avvocati, dovrà mettere a disposizione dei propri cittadini uno sportello di informazione gratuito presso il quale chi interessato potrà ottenere consigli e orientamento sull’accesso alla giustizia. Lo schema di regolamento però ha creato un po’ di perplessità nel mondo forense, a discapito di un articolo di legge invece ben chiaro e conciso.

 

NON SEI ASSOCIATO AD ANF?

Scopri il nostro statuto e invia subito la tua domanda di iscrizione.

ANF Associazione Nazionale Forense

Press room

Esclusivamente per rapporti con la stampa