Il 25 giugno 2022 l’Associazione Nazionale Forense compie 25 anni di attività. Appuntamento a Pescara per celebrare il quarto di secolo

Il 25 giugno 2022 l’Associazione Nazionale Forense compie 25 anni di attività.

Un quarto di secolo tra storia sindacale, politica forense, tutela dei diritti e passione giuridica, che sarà celebrato a Pescara presso la Sala del Consiglio Comunale, a partire dalle ore 16.00.

ANF, una associazione di grande radicamento nel Paese, da un quarto di secolo è a fianco delle avvocate e degli avvocati, dalla parte della modernità nella politica forense, e sempre in prima linea nelle battaglie per la tutela dei diritti.

Lo storico sindacato dell’ avvocatura, componente anche di Confprofessioni, si riunisce per fare un bilancio della propria attività e per ripercorrere le principali tappe della sua vita associativa e politica.

Saranno testimoni di questa giornata il Presidente Regione Abruzzo Marco Marsilio, l’Avv. Carlo Masci Sindaco di Pescara e l’on. Francesco Paolo Sisto, Sottosegretario alla Giustizia.

Gli indirizzi di saluto saranno affidati poi all’avv. Marcello Pacifico (Presidente ANF Pescara), all’ avv. Maria Masi (Presidente Consiglio Nazionale Forense), all’ avv. Giovanni Di Bartolomeo (Presidente Ordine Avvocati Pescara), all’ avv. Silvana Vassalli dell’Organismo Congressuale Forense al dott. Gaetano Stella (Presidente Confprofessioni) e al dott. Marco Natali (Presidente Fondoprofessioni).

Le relazioni, dopo l’introduzione dell’avv. Carmela Milena Liuzzi (Presidente Consiglio Nazionale ANF), saranno illustrate dall’avv. Luisella Fanni (Consigliere Nazionale ANF – Cagliari), dall’avv. Pier Enzo Baruffi (Primo Presidente Consiglio Nazionale ANF – Bergamo) e dall’avv. Bruno Sazzini (Consigliere Nazionale ANF – Bologna).

Conclusioni affidate all’avv. Giampaolo Di Marco, Segretario Generale ANF.